Il Blog di Tecnoeleva inaugura la nuova rubrica “Lavorare in quota” dedicata all’approfondimento sugli ambiti di utilizzo delle piattaforme aeree e delle attrezzature per il sollevamento di cose e persone. Con il nostro primo articolo ci rivolgiamo agli specialisti di installazioni e bonifiche di canne fumarie, camini, caminetti, cappe di cartongesso,  per offrire soluzioni ed utili input per svolgere il lavoro in piena sicurezza e rapidità, avvalendosi dei mezzi di accesso aereo più adatti al luogo in cui si dovrà andare a prestare il servizio.

Quando si è chiamati ad operare su una parete perimetrale esterna di uno stabile condominiale dal versante stradale, la soluzione migliore è una piattaforma aerea autocarrata, dalle più piccole patenti B da 18/20 metri di sollevamento sino alle più importanti 45/50 metri. In particolare, si può scegliere se avvalersi di un sistema con braccio articolato, telescopico o che combini le due tecnologie, per raggiungere anche i punti più ostici. Il sistema di sbraccio combinato ad esempio è quello adottato da svariate case produttrici, fra cui anche le italiane CMC, CELA, CTE e SOCAGE, che hanno recentemente presentato sul mercato internazionale innovative patenti B versatili, performanti e vantaggiose dal punto di vista della manutenzione, macchine dal semplice utilizzo, dal design ergonomico e dalla riconosciuta qualità per la loro sicurezza, rapidità e precisione sul lavoro.

Se invece è stato richiesto un intervento su una parete che affaccia in un cortile interno, le attrezzature ideali sono le piattaforme di lavoro mobili elevabili (PLE) cingolate “ragno”, come lo possono essere anche i ponteggi sospesi a funi, detti “bilance”. Queste attrezzature sono la soluzione migliore qualora, per mancanza di spazio o a causa di superfici di lavoro poco adatte, non dovesse essere possibile accedere ai cortili interni con una piattaforma aerea autocarrata, come ad esempio in caso di piazzali con giardini, terreni o superfici non adeguatamente pavimentate.

Il nostro suggerimento è quindi quello di operare sempre col mezzo più adatto e più sicuro, dimenticando scale precarie o arrampicate mirabolanti, affidandosi quindi ad un noleggiatore accreditato e di qualità.

Se hai bisogno di consigli, chiamaci al Numero Verde 800 910 390 o scrivici, siamo pronti al lavorare al tuo fianco!